Come cambia l'outsourcing? Il GDP ha anticipato il cambiamento. Non solo fornitore di servizi per creare efficienza, ma Partner strategico nel business.

Come cambia l’outsourcing?

Come cambia l’outsourcing? L’outsourcing cambia pelle a fronte dell’evoluzione della domanda e diviene strumento strategico per la sostenibilità aziendale.

Un’esigenza che nel Gruppo De Pasquale, da sempre attento ai cambiamenti nei trend di mercato, specie in ambito tecnologia, processi e competenze, è stata colta già da tempo, anticipando la possibile risposta al mercato.

Ne parla Denise De Pasquale, Presidente del Gruppo De Pasquale, nell’intervista di Forbes, in occasione dell’Italian Insurtech Summit, organizzato da Italian Insurtech Association.

“Ci occupiamo di outsourcing da oltre 30 anni.  E il mercato è molto cambiato”, afferma Denise De Pasquale. E prosegue: “se penso agli anni ’90 l’Outsourcer era chiamato dal mercato a gestire per lo più attività  poco complesse e abbastanza ripetitive. Il valore che il cliente attribuiva all’outsourcing era circoscritto principalmente alla riduzione dei costi”.

Come cambia l’outsourcing? Il GDP ha anticipato il cambiamento. Da tempo non solo fornitore di servizi per creare efficienza, ma Partner strategico nel business

Oggi il ruolo dell’Outsourcing è molto cambiato.

La rapida diffusione della tecnologia ha cambiato profondamente lo scenario di mercato.

Il cliente non chiede più all’outsoucer di essere fornitore di servizi per generino maggiore efficienza, ma un Partner strategico nel business. Ossia, un alleato capace di supportare, con tempestività, concretezza e professionalità, le repentine evoluzioni organizzative, di processo e di business richieste dal mercato, a garanzia della sostenibilità aziendale.

Un cambio di ruolo importante che il Gruppo De Pasquale ha colto in anticipo grazie ad una visione  lungimirante e un approccio pragmatico incentrato sull’innovazione.

“Nel Gruppo De Pasquale stiamo lavorando da tempo proprio in questo senso. Il nostro approccio da sempre è focalizzato sulla stretta collaborazione e su un’azione sinergica e di condivisione dei progetti con le nostre aziende clienti. Un approccio di partnership, che vede la condivisione di responsabilità e obiettivi nel tempo, a garanzia della sostenibilità aziendale.”

Un approccio distintivo che ben si sposa con il concetto di sostenibilità.

“La tecnologia sta cambiando sempre più rapidamente il mercato. Un trend che ci porta necessariamente a essere sempre più competitivi, innovatori e al tempo stesso capaci di gestire ciò che la digitalizzazione, in particolare, sta producendo come cambiamento, sia nei modelli organizzativi e di processo, sia nelle competenze richieste. Essere sostenibili significa anche essere capaci di anticipare e governare i cambiamenti nel tempo”, dichiara Denise De Pasquale.

Con la rivoluzione digitale come cambiano e quali sono le nostre offerte sul mercato.

Il Gruppo De Pasquale, attraverso l’azione sinergica delle sue società partners, Sint, Winflow, San Marco Consulting e PLF, ha sempre avuto una grandissima attenzione alla tecnologia, alle competenze di processo e naturalmente anche alle soft skills, per rispondere in modo adeguato ai nuovi trend di mercato.

“A proposito di nuovi trend, nelle nostre attività dobbiamo porre un’attenzione crescente anche alla Customer Experience, sempre più strategica per il cliente”, afferma Denise De Pasquale.

Il mercato chiede una Customer Experience di livello, sempre più all’avanguardia e performante.

Pertanto è importantissimo non dimenticarsi mai che le attività che ci vengono affidate e che gestiamo ponendoci come Partner strategico per un outsourcing sempre più innovativo impattano sul cliente finale dell’azienda che si affida noi.  Un cliente finale che, nell’era dell’innovazione tecnologia, è divenuto sempre più esperto ed estremamente esigente.

Come riusciamo a soddisfare il cliente sempre più digital ed esigente?

“Grazie all’offerta di servizi sempre più orientati verso soluzioni integrate, full digital e chiavi in mano, come LiveClaim, afferma Denise De Pasquale.

LiveClaim è un servizio rivoluzionario, una soluzione totalmente digitale che integra, tecnologia avanzata, processi e competenze specialistiche, e propone una gestione dei sinistri assolutamente innovativa.

I benefici apportati sono molti, sia per le compagnie assicurative, nostre clienti, sia per il loro cliente finale, l’assicurato, in termini di: customer experience, digitalizzazione e semplificazione dei processi di gestione dei sinistri e contenimento di tempi, costi e rischi di frode.

Un percorso di digitalizzazione che stiamo portando avanti con Vittoria Assicurazioni e che sta ottenendo un riscontro molto positivo sul mercato, perché innova e risolve problemi concreti efficientando i processi. Siamo molto soddisfatti del risultato e dell’interesse che il settore assicurativo ci sta mostrando. Ciò ci incoraggia a proseguire nell’offerta di servizi altamente tecnologici a sostegno della sostenibilità aziendale e dello sviluppo business delle nostre aziende clienti”, conclude Denise De Pasquale.

Read More

La sinergia alla base del nostro Fattore Gruppo

Il valore aggiunto che contraddistingue il nostro modo di fare outsourcing è il Fattore Gruppo.

È anche il valore aggiunto che il Gruppo De Pasquale offre alle aziende clienti.

Ma cos’è nella sostanza?

E’ la capacità di soddisfare esigenze diverse, di aziende che operano in mercati differenti, con un approccio comunque customizzato. Un approccio unico ma che si adatta alle particolarità di ogni singola azienda.
E’ la capacità di farlo garantendo professionalità, esperienza e know-how di alto livello. 

Questo significa avere un range di competenze ampio e diversificato.
A rendere possibile tutto questo è la sinergia di quattro aziende: Sint, Winflow, Sanmarco Consulting e PLF.

image

ll nostro approccio distintivo

Ciascuna realtà confluisce nei meccanismi dell’intero Gruppo e diventa complementare alle altre, creando un valore aggiunto che viene poi trasferito ai clienti.

Il Fattore Gruppo crea competitività, mettendo insieme sinergicamente risorse e specializzazioni, esperienze sul campo e approcci innovativi, in diversi settori.

L’approccio del Gruppo e delle sue aziende è sempre analitico, razionale, concreto. Ciascuna azienda aggiunge valore alle altre, pur mantenendo la propria specificità.

Un valore aggiunto a beneficio delle imprese

A distinguerci è la capacità di mettere a fattor comune le specificità, gli asset di ciascuna azienda accrescendone il valore.

Questo apre la strada a molte più opportunità, crea nuove prospettive e permette al Gruppo De Pasquale di proporsi come partner che possa davvero contribuire a migliorare la competitività delle aziende, in diversi settori.

Questo è il Fattore Gruppo

Read More

Gruppo De Pasquale: un nuovo look, i valori di sempre

Quarant’anni di presenza sul mercato, valori forti e specializzazione nel settore dell’outsourcing.

Una tradizione solida, tutta italiana, costruita sulle persone e sulle loro competenze.

Un’etica aziendale votata alla responsabilità, alla trasparenza e alla concretezza.

Un approccio ambizioso, una mentalità aperta al nuovo e una vision che ha sempre guardato oltre.

Il Gruppo De Pasquale è una realtà di riferimento nel mercato italiano dell’Outsourcing, ha aiutato numerose aziende a crescere e a diventare più competitive.

Ha supportato cambiamenti, suggerito trasformazioni, creato valore per le aziende clienti, per i partner e per la comunità.

In un contesto complesso e incerto come quello attuale, l’unico modo per dare continuità alla propria mission – supportare le aziende affinchè siano più competitive –  è abbracciare il cambiamento e avere il coraggio di prendere il timone della propria trasformazione.

E non solo, questa è anche l’unica strada per continuare a dare opportunità di crescita alle persone, priorità costante del Gruppo De Pasquale.

Il restyling come simbolo di un rinnovato impegno verso i partner e le proprie persone

Il Gruppo De Pasquale ha deciso di “affrontare” un restyling per dare coerenza estetica ai propri intenti di trasformazione, evoluzione e sviluppo. Lo ha fatto cambiando il logo e il sito web.

Per la costruzione della nuova identità ci siamo concentrati sui valori e sui principi che contraddistinguono il brand, la sua Vision e la sua Mission, focalizzandoci su quattro concetti chiave:

Trasparenza – Concretezza – Rispetto – Futuro

L’insieme di questi importanti punti di riferimento ci ha dettato le linee guida per la realizzazione della nuova immagine coordinata.

Innanzitutto il monogramma, sviluppato utilizzando le iniziali ‘’D’’ e ‘’P’’, nel quale l’elemento D abbraccia e ingloba la lettera P, un simbolo che mostra e rivela la forza e la sinergia del Gruppo.

image

La scelta del colore principale è ricaduta su un elemento che potesse catturare la trasformazione in corso nell’attuale contesto economico-sociale.

Per questo abbiamo scelto il VERY PERI, pantone dell’anno 2022, per comunicare una Vision orientata al futuro e anche il senso di cambiamento che il Gruppo sta intraprendendo con fiducia e con senso di responsabilità.

image

Un ponte verso il futuro

Guardare al futuro seguendo questa prospettiva, ambiziosa e decisa, è una sfida complessa ma stimolante, alla quale non vogliamo sottrarci.

Anzi, vogliamo affrontarla con rinnovato impegno, con rinnovata fiducia e, da oggi, anche con un nuovo look.

Read More
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Normative sulla Privacy e Condizioni del Servizio di Google.